R.I.S.- RI-nnovazione nelle Investigazioni Scientifiche

 

 

Durata: 18 mesi

Termine progetto: 31 Dicembre 2018

Importo finanziato: € 298.729,56

Ente finanziatore: Regione Puglia, utilizzando Fondo Sociale Europeo.

Referente per il progetto: Prof.ssa Donatella Curtotti (Coordinatore scientifico)

 

Caratteristiche:

Il progetto proposto intende, attraverso una serie articolata di attività, rafforzare la capacità innovativa del corso al fine di perfezionare gli obiettivi formativi e rispondere al meglio ai bisogni occupazionali della Regione Puglia. Di qui, si è scelto di intitolarlo
R.I.S. Ri-innovazione delle Investigazioni Scientifiche”.

Il sistema articolato di attività sarà declinato in azioni per il rafforzamento delle attività didattiche; la realizzazione di attività laboratoriali; la realizzazione di azioni di sistema; realizzazione di attività amministrative connesse al miglior funzionamento dei percorsi attivati; azioni di monitoraggio; realizzazione incontri e seminari; elaborazione di materiale didattico specifico; realizzazione di azioni complementari, finalizzato al rafforzamento del Corso di Studio in Scienze Investigative dell’Università di Foggia.

 

Finalità:

L’obiettivo della proposta è duplice:

- potenziare sotto il profilo didattico, metodologico, scientifico e tecnologico l’offerta formativa relativa al CdS in Scienze investigative dell’Università di Foggia attraverso gli strumenti dell’apprendimento in modalità e-learning, il rafforzamento delle attività laboratoriali sia curriculari che extracurricolari, i seminari ed incontri con esperti del settore e, ma non per ultime, le attività di orientamento sia in entrata che in uscita;

- seguire le indicazioni tanto del Consiglio Europeo di Lisbona del marzo 2000 – che ha conferito all’Unione Europea l’obiettivo strategico di sviluppare un’economia basata sulla conoscenza, più competitiva e dinamica, in grado di realizzare una crescita sostenibile con nuovi e migliori posti di lavoro e una maggiore coesione sociale – quanto quelle della Strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, inclusiva e sostenibile, in cui si intende definire il disegno di crescita del prossimo decennio per l'Unione, fissando gli obiettivi da raggiungere entro il 2020, mettendo in luce la necessità di modernizzare i mercati occupazionali al fine di aumentare la partecipazione al mercato del lavoro.
 

Al I anno di corso e per tutti gli insegnamenti (Diritto costituzionale - Diritti fondamentali (9 CFU); Teoria generale del diritto (CFU); Diritto romano (6 CFU); Psicologia dei processi cognitivi ed emotivi (6 CFU); Elementi di diritto privato e tutela della persona (9 CFU); Criminalistica e Digital forensics (6 CFU); Lingua inglese (6 CFU); conoscenze informatiche (6 CFU) si prevede:

- Potenziamento attività didattica in e-learning: preparazione e registrazione delle lezioni frontali di ciascun insegnamento; elaborazione relativo materiale multimediale.

- Tutoraggio online per gli studenti lavoratori e fuori sede (48 ore, pari a 2 a settimana).

Integrative Courses (1 CFU-8 ore) per ciascun insegnamento.

- Attivazione del laboratorio di Indagini private della durata di 25 ore.

 

Al II anno di corso e per gli insegnamenti di Diritto pubblico comparato – Diritti fondamentali (9 CFU); Storia del processo penale (6 CFU); Diritto processuale penale (15 CFU); Diritto penale (9 CFU); Flussi migratori e sicurezza dello Stato (6 CFU); Attuazione dei tributi, poteri di indagine e tutela del contribuente (9 CFU):

- Potenziamento attività didattica in e-learning: preparazione e registrazione delle lezioni frontali di ciascun insegnamento; elaborazione relativo materiale multimediale.

- Tutoraggio online per gli studenti lavoratori e fuori sede (48 ore, pari a 2 a settimana).

Integrative Courses (1 CFU-8 ore) per ciascun insegnamento.

- Potenziamento delle docenze nell’attività didattica nel Laboratorio di “Gestione delle tracce”; ed elaborazione del relativo materiale multimediale.

- Attivazione del laboratorio di Filosofia del crimine e media Intelligence della durata di 25 ore.

- Attivazione del laboratorio di Video Forensics della durata di 48 ore.
 

Al III anno di corso e per gli insegnamenti del primo semestre di Biochimica (6 CFU), Criminologia e processi conoscitivi e decisionali (6 CFU), Medicina legale (6 CFU), Diritto delle prove penali (6 CFU):

- Potenziamento attività didattica in e-learning: preparazione e registrazione delle lezioni frontali di ciascun insegnamento; elaborazione relativo materiale multimediale.

- Tutoraggio online per gli studenti lavoratori e fuori sede (48 ore, pari a 2 a settimana).

- Integrative Courses (1 CFU-8 ore) per ciascun insegnamento.

- Attivazione del laboratorio di Psicologia testimoniale della durata di 25 ore.

- Potenziamento dell’attività didattica del Laboratorio di “Dattiloscopia, Fotografia, Web Intelligence and Investigation” ed elaborazione del relativo materiale multimediale.

- Attivazione di 3 Open Labs, della durata di 8 ore ciascuno.

- Orientamento in entrata, con lezioni e seminari presso i licei selezionati.

- Tirocini.
 

 

Risultati attesi:

Dalle azioni messe in campo ci si attende di:

- consentire agli studenti lavoratori e fuori sede di essere coinvolti maggiormente nell’attività didattica così da rendere più facile il trasferimento di competenze ed abilità tecniche, con un’immediata ricaduta in termini di acquisizione di CFU;

- migliorare le conoscenze e competenze specialistiche nei settori investigativi più all’avanguardia;

- migliorare la capacità di analisi e problem solving rispetto alle tematiche giuridiche;

- sensibilizzare il mondo del lavoro verso la conoscenza del CdS e delle sue peculiarità nonché dei risultati raggiunti dai propri laureandi.
 

Integrative course
Integrative Course Attuazione dei tributi Integrative Course Conoscenze informatiche Integrative Course Costituzionale Integrative Course Psicologia
     
       

Laboratori extracurriculari
Laboratorio extracurriculare Indagini private Laboratorio extracurriculare Video forensics                                                                         
       
       

 

TUTORATI ONLINE

Coerentemente con le finalità del Progetto "R.I.S. - Ri-innovazione delle Investigazioni scientifiche” (https://www.giurisprudenza.unifg.it/it/node/4444), finanziato dalla Regione Puglia utilizzando il Fondo Sociale Europeo, sono state implementate attività di tutorato online, nella misura di n. 2 ore a settimana e riservate agli studenti fuorisede e/o lavoratori, nei seguenti insegnamenti:
 

  • Attuazione dei tributi, poteri d’indagine e tutela del contribuente (IUS/12)
  • Conoscenze informatiche (INF/01)
  • Diritto costituzionale – Diritti fondamentali (IUS/08)
  • Diritto processuale penale (IUS/16)
  • Flussi migratori e sicurezza dello Stato (IUS/13)
  • Psicologia dei processi cognitivi ed emotivi (M-PSI/01)
     

L’attività di tutorato prevede l’utilizzo di Google Hangouts (https://hangouts.google.com), piattaforma di messaggistica istantanea, cui è possibile accedere solo utilizzando il proprio indirizzo di posta elettronica istituzionale (nella forma nome_cognome.matricola@unifg.it), ottenibile attraverso la procedura riportata al seguente indirizzo: https://www.unifg.it/posta-elettronica-istituzionale

In tal modo, si avrà a disposizione uno spazio in cui coniugare le opportunità di interazione proprie di un’attività che si svolga in presenza con la comodità della fruizione da casa.

I tutorati online si svolgono secondo il seguente calendario:
 

  • Attuazione dei tributi, poteri d’indagine e tutela del contribuente (IUS/12) - Venerdì, 17:30-19:30
  • Conoscenze informatiche (INF/01) - Martedì, ore 16.00-18.00
  • Diritto costituzionale – Diritti fondamentali (IUS/08) - Giovedì, ore 17:30-19:30
  • Diritto processuale penale (IUS/16) - Mercoledì, 16.30-18.30
  • Flussi migratori e sicurezza dello Stato (IUS/13) - Martedì, ore 15.00-17.00
  • Psicologia dei processi cognitivi ed emotivi (M-PSI/01) - Martedì, ore 15.00-17.00