156090 - Diritto comunitario del lavoro - European union labor law - A.A. 2015/2016

SSD (Scientific area) IUS/07

CFU credits): 6
Anno di corso (Programme year): IV
Semestre (Academic period): II
(da febbraio 2016 a maggio 2016)
Propedeuticità Prerequisites: Diritto del Lavoro I

Docente (Lecturer): prof. Antonello Olivieri

Obiettivi formativi:
Il corso avrà a oggetto lo studio del diritto comunitario del lavoro, con particolare attenzione alla sua evoluzione storica, al ruolo rilevante esercitato dalla giurisprudenza della Corte di Giustizia e all’influenza sul diritto interno. Il corso si aprirà con un’analisi introduttiva sui profili storici del diritto comunitario del lavoro, per poi approfondire gli argomenti principali del panorama comunitario normativo e giurisprudenziale.
Ciascun tema sarà analizzato tenendo in considerazione il quadro normativo comunitario, gli orientamenti della Corte di Giustizia, il recepimento a livello nazionale del diritto comunitario, l’orientamento delle Corti nazionali.
Objectives:
The course will focus on the study of European Union labor law, with emphasis on its historical evolution and on the relevant role of the jurisprudence of the Court of Justice.
It will start with an introductory analysis of the historical aspects of the European Union labor law, and then explore main topics of legislation and jurisprudence of European Union.
Each theme will be analyzed taking into account the legislative framework of the European Union, the guidelines of the Court of Justice, the national implementation of the European Union law, the orientation of the National Courts.

Risultati d’apprendimento attesi: Lo studente dovrà essere in grado di valutare in che misura il diritto comunitario abbia cambiato il nostro diritto interno e le modalità con le quali è stato recepito. Al termine del corso, lo studente avrà conoscenza del diritto comunitario del lavoro e della disciplina del rapporto di lavoro nazionale modellata sui principi comunitari.
Expected learning results:
Students will be expected to be able to assess to which extent EU law has changed our internal law and the manner in which it was implemented. After completing this course, the student will have knowledge of EU labour law and the national employment policy, modeled on EU principles.

Organizzazione didattica (Teaching organization):
Lezioni ex cathedra (Lectures): CFU credits) 6; Ore (Hours): 48

Modalità d’erogazione (tradizionale):
Course modality: traditional

Modalità di verifica dell’apprendimento: prova orale
Examination method: oral examination

Programma dettagliato:
In particolare, le lezioni verteranno su diverse macro-tematiche:
1. Principi e fonti del diritto del lavoro dell’Unione europea;
2. Rapporto tra diritto comunitario e diritto nazionale;
3. Libera circolazione dei lavoratori subordinati;
4. Il principio di non discriminazione e di parità di trattamento;
5. Struttura organizzativa dei sindacati europei e delle rappresentanze aziendali;
6. Contratto collettivo e contrattazione europea: struttura, soggetti stipulanti ed efficacia; attraverso l’analisi delle sentenze della Corte di Giustizia;
7. Ristrutturazioni e crisi d’impresa;
8. Flexicurity.

Teaching programme (summary):
Introduction: Different approaches to european union labour law: social, economic and political factors. Two important lessons should be remembered when considering the social and labour provisions in the EU Charter of Fundamental Rights adopted at Nice in December 2000. First, fundamental labour and social standards are determined by the economic and political context. Their content changes with economic and political circumstances. Secondly, social and labour rights develop when linked to policies promoting European integration, when they find a place on the Community’s integration agenda. These two lessons lead to two specific questions regarding the EU Charter. First, to what extent do the EU Charter’s social and labour rights reflect the current social, political and economic context? Secondly, how did the EU Charter in general, and social and labour rights in particular, reach the European integration agenda?

Testi consigliati (Textbooks): 
 

-  Roccella e T. Treu, Diritto del lavoro dell’Unione europea, Padova, Cedam, ultima edizione capitoli da I a XIII compresi.

- F. Carinci, A Pizzoferrato, Diritto del lavoro dell'Unione Europea, Giappichelli, 2015.

Agli studenti frequentanti attivamente il corso verrà indicato il materiale sostitutivo di alcune parti del manuale indicato.

Obblighi di frequenza: Nessuna

Class attendance: None

Possibili lingue straniere (Additional foreign languages): Spagnolo