NASCE LA CLINICA LEGALE "I DIRITTI DEI SENZA FISSA DIMORA E DEI MIGRANTI"

12 Febbraio 2019
Nasce la Clinica legale "I diritti dei senza fissa dimora e dei migranti"

Nasce la Clinica legale dell’Università di Foggia, una specie di “corsia ambulatoriale” in cui a essere “curate” saranno le persone che hanno bisogno, o necessità, di rivolgersi alla Legge. Un’iniziativa che ha diversi precedenti in Italia e che l’Università di Foggia ha inteso intraprendere nella consapevolezza di rivolgersi a un’utenza tra le più disagiate del Paese. Proprio per questo la Clinica legale è nata anche grazie alla collaborazione con Avvocato di Strada Onlus, l’associazione nazionale di volontariato il cui sportello locale è coordinato dall’avvocato Massimiliano Arena che nel suo libro ha raccontato l’esperienza umana e professionale maturata da quando si occupa di diritti civili.

Dando seguito a una convenzione stipulata la scorsa estate tra l’Università di Foggia e Avvocato di Strada Onlus, il Dipartimento di Giurisprudenza ha pensato fosse arrivato il momento di soddisfare due diverse esigenze con una sola iniziativa. La costituzione di un laboratorio in cui alcuni studenti – iscritti al 3°, 4° e 5° anno del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza (selezionati attraverso un bando) – dopo un periodo di formazione specialistica, presteranno gratuitamente servizio di assistenza e consulenza legale agli utenti dello sportello foggiano di Avvocato di Strada Onlus (perlopiù extracomunitari in attesa di soggiorno o cittadini italiani in gravi difficoltà economiche, persone senza fissa dimora indipendentemente dalla loro nazionalità).

 

Per conoscere il regolamento, prendere visione del bando e scaricare la domanda di partecipazione, visita la pagina dedicata: